In primo piano

Pd: Veneto; Rubinato, primarie pongano quesito su autonomia - Ansa

10 febbraio 2017

(ANSA) - TREVISO, 10 FEB - La deputata trevigiana del Pd Simonetta Rubinato ha inviato oggi una lettera ai due candidati al vertice della segreteria regionale del Pd, Alessandro Bisato e Giovanni Tonella, nella quale viene chiesta la loro disponibilita' ad accogliere l'ipotesi di far esprimere coloro che parteciperanno alle primarie anche in materia di referendum sull'autonomia del Veneto. Nella scheda che gli elettori alla consultazione del Pd veneto dovranno vagliare, la parlamentare propone sia posto l'interrogativo "Ritieni che su un tema fondamentale come quello dell'autonomia della tua regione la consultazione diretta dei cittadini veneti, ammessa per la prima volta dalla Corte Costituzionale, sia un passaggio giusto e decisivo, anche per rafforzare il successivo negoziato tra Regione e Governo nazionale?", con riferimento al referendum consultivo sull'autonomia, promosso dal presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, e che dovrebbe svolgersi entro il 2017. "Purtroppo, di fronte a questo storico passaggio - scrive Rubinato - la dirigenza del Partito Democratico Veneto appare tenere una posizione conservatrice, di contrarieta' al referendum, perche' 'inutile e dispendioso', che la vede relegata presso l'opinione pubblica in un ruolo di secondo piano rispetto a tutte le altre forze politiche regionali".

SCARICA L'AGENZIA IN PDF


pubblicata il 10 febbraio 2017

 
 
123456789 ... 
>
>>
ritorna
 
  Invia ad un amico